Video aziendali per vendere: come trovare clienti

Video aziendali per vendere: come trovare clienti

I video aziendali per vendere sono ideali per aumentare la riconoscibilità del marchio (brand awareness) e per "venire in mente" al potenziale cliente quando deve scegliere il tuo prodotto o il tuo servizio.

Il video è il formato più apprezzato dal Web. Puoi usarlo su piattaforme dedicate (YouTube, Vimeo, ecc.), oppure sui social network, per aumentare la copertura dei tuoi contenuti e per renderti visibile a chi è potenzialmente interessato al tuo prodotto o servizio.
Le statistiche parlano chiaro
: un video aziendale emozionale si trasforma in una vendita con una probabilità dell'80% in più rispetto al testo scritto o all'audio.
Così, creare un video aziendale divertente è semplice per un'azienda, che può usarlo per vendere dei prodotti o semplicemente per farsi conoscere dal pubblico.
Continua a leggere per scoprire come creare dei video aziendali per vendere, perché realizzarli e come rientrerai velocemente nel tuo investimento a colpi di ordini!

Cosa sono i video aziendali per vendere?

I video aziendali per vendere sono l'evoluzione dello spot pubblicitario. Sono dei filmati che presentano il prodotto, i vantaggi per il potenziale cliente, ma anche come ragiona il tuo marchio e cosa lo spinge a produrre.
Per questo, si adatta a tutti i tipi di azienda e a tutti i settori. I brand già conosciuti usano i video aziendali per rinnovare la propria immagine e per incuriosire. I nuovi marchi, invece, lo usano per farsi conoscere.
Per essere davvero dei video che vendono, i filmati devono avere alcune caratteristiche. Quali sono?

  • Devono essere brevi ed emozionanti. I video si possono preparare in 4 formati: 3 minuti, un minuto, 30 secondi e 15 secondi per adattarsi alle diverse piattaforme e social, così da attirare più utenti. Così, il potenziale cliente si ricorderà del tuo marchio.
  • Devono avere un registro e uno stile "proprio". Alcuni video aziendali divertenti sono diventati vere e proprie web-serie da seguire e gli utenti li hanno condivisi spontaneamente perché facevano ridere.
  • Devono evidenziare vantaggi, offerte, sconti e azienda senza essere troppo "pesanti" nella comunicazione. In questi video, il prodotto si vede subito, ma costi e modalità si vedono alla fine e per pochi secondi.

Perché un'azienda dovrebbe investire in video di questo tipo? I vantaggi sono:

  • Con video di questo tipo, si crea un ponte tra chi vende e chi è potenzialmente interessato all'acquisto. Si ottiene la fiducia dell'utente, anche se il potenziale cliente non conosce le persone che lavorano in azienda. Questa fiducia ti permetterà di essere più autorevole agli occhi dell'utente rispetto alla concorrenza.
  • Aumenti le vendite e le conversioni. Il video non si fa per caso. Dietro c'è uno studio del potenziale cliente, delle sue abitudini e delle tradizioni del Paese dove il video verrà trasmesso. Così, si ottengono maggiori conversioni e vendite.
  • È una pubblicità che non scade mai. Anche se alcuni video aziendali per vendere diventano un fenomeno e poi sembrano sparire dai social, un video aziendale fatto bene diventa una ventata pubblicitaria nel tempo. Basta ricordarla sulle proprie pagine, oppure creare un'iniziativa di condivisione per riottenere la ventata pubblicitaria di ritorno.

 

2021 10 30 Cosa sono i video aziendali per vender

Video per vendere: come si realizzano

Come si creano i video aziendali per vendere? Non si parte dalla macchina da ripresa, ma dal prodotto, dal servizio e dal marchio. Una volta studiate le caratteristiche di questi tre elementi, si fa uno studio per capire chi è l'utente-tipo potenzialmente interessato all'acquisto (target).

Solo dopo, si pensa a come fare il video e a come impostare i diversi elementi. Si può anche decidere di realizzare un unico video, dove si mostrano le caratteristiche e i valori del marchio, per poi passare in rassegna i singoli prodotti o servizi. Questo studio è possibile solo se si fa riferimento a un professionista.
Quali sono le varie fasi per creare un video aziendale? Per iniziare, si raccolgono tutte le informazioni disponibili. Si risponde a domande come:

  • a cosa serve il video?
  • quale messaggio deve dare?
  • a chi si rivolge?
  • cosa deve raccontare sul marchio e sul prodotto?

Dopo una prima bozza, si pensa alle strategie di comunicazione. Si decide se utilizzare l'autorevolezza di un influencer o no, se essere informativi o divertenti, quali sono le sequenze da realizzare, come devono essere la luce e lo sfondo, ecc. Così, si può passare alla registrazione.
In post-produzione, si passa a un montaggio strategico, che serve a dare al marchio la giusta autorevolezza con scelte di stile, colore, filtri, riprese migliori, ecc. Infine, si passa alle diverse "versioni" di durata del video, assicurandosi che il messaggio resti coerente e chiaro su tutte le piattaforma e sui social dove verrà inserito.

Trovare clienti con i video: esempi

Per trovare clienti con i video, puoi usare diverse strategie. Ecco quelle che usano le aziende importanti per vendere.

  • Video illustrativi. Si usano per le pubblicità degli smartphone. Evidenziano le caratteristiche e i diversi modelli. Li usano brand come: Samsung, Huawei, Apple, ecc.
  • Video emozionali. Sono video aziendali per e-commerce e mostrano le emozioni del potenziale cliente dopo l'acquisto. Li usano marchi come Amazon, Ebay, Zalando, ecc.
  • Video con testimonial. Si va da Pantene a Coca-Cola, passando per le piattaforme in streaming come Sky e ai prodotti per la casa, come Dash e Lenor. Usano la forza di testimonial famosi.

Video aziendali per vendere: prezzi

Un video aziendale per vendere ha un costo, o meglio, un investimento da fare. Purtroppo, non è possibile fornire un prezzo unico per tutti i video. Infatti, alcune voci di spesa cambiano in base al progetto. Per contattare un influencer, per esempio, ci sarà il costo in più legato al testimonial.
Più persone e filtri servono, più aumenta il costo, com'è facile immaginare. Per iniziare a creare i tuoi video aziendali per vendere, predisponi un target e cerca di avere un'idea più chiara possibile di cosa vuoi appaia sullo schermo. Chi si occupa della realizzazione ti fornirà un preventivo e si orienterà in base al budget disponibile.
Ricorda che i costi fanno parte dell'investimento e che il budget in preventivo è ottimizzato per darti il ritorno più alto possibile.

Vaultinn

Vaultinn Srl - Via Roveredo, 20/b - 33170 PN
Tel 0434 1600898 - info@vaultinn.it
P.IVA 01833980939 - REA PN-108188 - Cap. soc. € 10.000 i.v.

Associata a
confindustria